Leggi e News

Per chi ha attività e beni non dichiarati in Svizzera la resa è vicina (intervista al dr. Stefano Noro)

Sab, 07/09/2019

Per gli evasori duri e puri che per anni hanno lasciato i loro averi in Svizzera pensando di non essere scoperti, la possibilità di continuare a farla franca è ormai ridotta all’osso. Si tratta di individui (sul numero è difficile fare previsioni) che, per quanto sollecitati a regolarizzare la proprio posizione (scudo fiscale 1 e 2 , voluntary disclosure e altro)praticamente da dieci anni a questa parte, hanno continuato ad avere condotte illecite. Dopo tanti annunci l’Agenzia delle Entrate italiana è passata all’azione e chi si trova in questa situazione non ha che una via, vale a dire procedere con il ravvedimento operoso.


Intervento del dr Stefano Noro sul canale Class CNBC

Mer, 04/10/2017

Nella prima puntata della nuova edizione di Patrimoni, trasmissione tv interamente dedicata al private banking, il Dott. Noro interviene sul tema Voluntary Disclosure bis.
Guarda il video della puntata


Nuovi chiarimenti per la voluntary bis

Ven, 21/07/2017

L’agenzia entrate ha pubblicato la circolare n. 21 del 21 luglio 2017 ove ha illustrato le modifiche intervenute con il D.L. 50/2017


Finalmente emanata la circolare sulla Voluntary Disclosure BIS

Mar, 13/06/2017

L’Agenzia delle Entrate nella giornata di ieri ha reso nota la circolare 19/E con la quale vengono affrontate le problematiche relative alla Voluntary Disclosure Bis.